Il pellet di abete bianco: le caratteristiche

Tra le tipologie di pellet, posizione privilegiata assume il pellet di abete bianco. Più chiaro, rispetto agli altri tipi di pellet, è il più indicato per le stufe a pellet, in quanto presenta un ottimo rendimento nella combustione, residui di cenere ridotti ed è certificato anche per l’assenza di sostanze nocive che compromettono la qualità del pellet stesso.

Di seguito, nello specifico le caratteristiche:

 

Metodo UM Valore
Diametro Mm 6,0
Polveri % <1
Umidità % 6,66
Ceneri % S.S. 0,87
Potere calorifero inferiore Kcal/Kg 4630
Azoto % N s.s. 0,12
Zolfo % S/S 0,08
Cloro % S/S 0,09
Arsenico Mg/Kg s.s. <0,01
Cadmio Mg/Kg s.s. 0,12
Cromo Mg/Kg s.s. 1,610
Manganese Mg/Kg s.s. 59,600
Mercurio Mg/Kg s.s. <0.01
Nichel Mg/Kg s.s. <0.01
Piombo Mg/Kg s.s. 2,250
Rame Mg/Kg s.s. 2,600
Potere calorifero superiore Kcal/Kg 4982

 

 

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi